Pizza Freestyle: Scopriamo tutti i segreti


Pizza Freestyle: Scopriamo tutti i segreti

La pizza acrobatica, detta anche pizza freestyle, è una disciplina fondata nel 1980 da alcuni pizzaioli piuttosto creativi. L’obiettivo di questa pratica è quello di utilizzare l’impasto della pizza per realizzare particolari acrobazie, lanciandolo in aria e facendolo volteggiare: in questo modo la forza centrifuga riesce ad allargare l’impasto che poi può essere utilizzato per la preparazione della pizza.

I pizzaioli di tutto il mondo continuano ad esercitarsi nel pizza freestyle per migliorare costantemente questa pratica. Oggigiorno la pizza acrobatica viene utilizzata principalmente per attirare l’attenzione dei clienti, che rimangono rapiti sia dalle acrobazie effettuate che dal risultato stesso.  A vedere un pizzaiolo che fa roteare l’impasto con una gestualità fluida e veloce sembra tutto così semplice, ma per cimentarsi in questa disciplina sono necessarie ore di pratica ed allenamento.

Per riuscire a naturalizzare il più possibile le gestualità del pizza freestyle ed affinare la tecnica, occorre dedicargli molto tempo; ma per allenarsi non c’è bisogno di far volteggiare continuamente ottimi impasti per la pizza. In commercio esistono infatti vere e proprie pizze di gomma o silicone di tutti i colori e di tutti i diametri da poter utilizzare per allenarsi in totale libertà, prima di passare ad un impasto vero. Esistono poi veri e propri campionati di pizza acrobatica, con tanto di giuria, a cui partecipano pizzaioli che creano coreografie sorprendenti e spettacolari: così dai gesti acrobatici dei pizzaioli degli anni ’80, oggi si è creata una vera disciplina.

Nicola Matarazzo, figlio di del titolare di Manuno, sta perfezionato straordinarie tecniche di freestyle e ha già conquistato diversi ottimi piazzamenti nel corso di manifestazioni italiane ed europee. Vorresti vedere con i tuoi occhi un’esibizione di pizza acrobatica? Ti aspettiamo nei ristoranti e pizzerie Manuno a Brescia!

C'è 1 comment

Add yours